top

La
nostra storia

Francesco Ritella, titolare del ristorante, chiamato da tutti in modo affettuoso Francolino, insieme al padre decide di buttarsi in una bella avventura, intraprendendo l’attività di ristorazione nel lontano 1960 in un ristorante denominato “da Mario” proprio nel centro storico della città di Matera, la città dei Sassi. Appassionatosi all’arte culinaria, decide nel dicembre del 1969 di camminare da solo ed individuata la giusta location, nei pressi dell’inizio di Via La Martella, apre il suo bel ristorante. In questi locali, si narra che si udivano sovente nella notte degli strani rumori, opera di un’anima rimasta a vagare dopo essere stata uccisa in una serata di bagordi. Per questa storia, questi locali venivano chiamati Casina del diavolo, nome trasformato proprio dal Signor Ritella in IL CASINO DEL DIAVOLO e dato quindi al suo ristorante.Nel 1990 il ristorante viene trasferito nei nuovi locali, dove tutt’ora è situato. Il ristorante è attualmente uno dei più apprezzati a Matera e non solo, soprattutto per la cura e la passione che vengono impiegate per la preparazione dei piatti tipici locali, per la selezione dei vini, accompagnati dal garbo e dalla gentilezza dell’intero staff, sempre attento alle esigenze della propria clientela. Inoltre sono molteplici le manifestazioni e rassegne gastronomiche regionali, nazionali, internazionali e mondiali a cui prende parte. L’ultima in ordine di tempo è stata la rassegna gastronomica tenutasi in Australia.

I VIP CHE ABBIAMO CONOSCIUTO DAL 1969 AD OGGI…